nov 20

PROGRAMMA INVERNO 2020 – CIASPOLADE CON LA GUIDA ALPINA ALDOLEVITI

PROGRAMMA INVERNO 2020

 

        CIASPOLE - CIASPOLE E ANCORA CIASPOLE - UN INCANTO SULLA NEVE

a23ec584-9bca-41a1-8183-b2393e4547c4

 Ciaspolada “ BAITE DEL LASTE’ “Bellamonte”  

con la Guida Alpina ALDO LEVITI

26 GENNACIO 2020

Partenza dalla LOC. Castellir di Bellamonte ore 9.00

Ritrovo a Predazzo al PARCHEGGIO AUTOCORRIERE ore 8.40

LASTE' SALVATA Paint

 

 

Dalla Loc. Castellir (m.1550 c.)si sale con la Telecabina fino al Chalet 44,( m.1970c.) calzate le ciaspole si sale verso la M.ga Canvere(m.1970c.) per poi salire verso le vaste praterie della Cima Laste’ camminando c. 1 ora  su terreno non ripido, fino a sbucare nel Canyon(m.2320c.) che  percorrendolo verso sinistra  in c. 15 min. porta alle Baite del Lastè (m.2350c.) da dove comincia la discesa verso il passo Lusia e ancora verso il bellissimo rifugio Ciamp de le Strie(m.1940c.) dove si pranza sfruttando il Self Service .

Per i più allenati, una volta raggiunto il Canyon(m.2320c.), si può proseguire verso la vetta della cima Lastè(m.2470c.), questo aggiungerà c.1h e30, fra andata e ritorno al tempo previsto per raggiungere il rif. Ciamp delle Strie!

Dati : Dislivello in salita da Chalet 44, alla cima Lastè m. 500c. per Km.4,200 - Dislivello alle Baite Lastè, m. 380c. per Km. 3,500per Km.3,00c.- Dislivelli in discesa: Dalla Cima Lastè al Ciamp de le Strie, m.530c. per Km. 3,700c.

Tempi in salita: dal Chalet 44, alla cima Lastè c. 3h.- dal Chalet 44 alle baite del Lastè, c. 2h

Tempi in discesa: Dalla vetta Lastè al Ciamp delle Strie,c. 1h- Dalle baite Lastè al Ciamp de le Strie,c. 40min.

Dopo aver pranzato, con 15 minuti ( Km.0,800c.)di sentiero quasi pianeggiante si può raggiungere la stazione a monte della cabinovia vicino al Chalet 44 e scendere con quella.

 Terreno mediamente facile

Abbigliamento da montagna, occhiali da sole, guanti, berretto , thermos e ciaspole ben regolate!

Contatti: Claudia 3498556555- Email boschettoclaudia@libero.it-wwwfiemmenordicwalking.com

Laste' salvata Google MAPPA

Ciaspolada notturna 8 Febbraio 2020 nella conca di PAMPEAGO

       Con la Guida Alpina Aldo Leviti.

Ritrovo a Predazzo presso il parcheggio della stazione autocorriere ore 17.00

Spostamenti con mezzi propri

 

PAMPEAGO NOTTURNA IMMAGINE

 

 

Da Pampeago, (m.1769c.)  calzate le ciaspole, si sale verso nord in direzione della pista Panoramica,lasciata

a destra la partenza della seggiovia Tresca (m. 1865c.)si raggiunge la partenza della seggiovia di collegamento con la zona del Latemar(m.1865c.) , Passo Feudo. La pista Panoramica sale senza strappi descrivendo una larga curva verso sinistra per incrociare la larga pista che scende dal Passo Feudo (m.1970c.)attraversandola e dirigendosi verso la malga Zisch(m. 2005c.), raggiungendola per poi cenare nella stessa. Dopo cena sempre con le Ciaspole si scende lungo la Val Todesca per rientrare a Pampeago.

Dati: Dislivello da Pampeago al rifugio malga Zisch m. 300c.- Tempo previsto c.2h- Distanza Km.2,300

Abbigliamento da montagna,  guanti, berretto , thermos , frontalino e ciaspole ben regolate!

 

Contatti: Claudia 3498556555- Email boschettoclaudia@libero.it- , wwwfiemmenordicwalking.com

 

PAMPEAGO mappa google

 

 

                                             7 Marzo 2020

                   Ciaspolada notturna dal Passo San Pellegrino

                       all’arrivo della seggiovia Cima Uomo con

                                 la Guida Alpina Aldo Leviti.           

Ritrovo a Predazzo presso il parcheggio della stazione autocorriere ore 17.00

                                                                      Spostamenti con mezzi propri

 

SAN PELLEGRINO immagine Paint

 

 

Dai parcheggi presso il passo(m.1950c.), calzate le ciaspole ,ci si dirige verso nord lungo la strada che porta verso il Rif. Cima Uomo (m.2008c.)e raggiuntolo si segue,a sinistra, la pista omonima, lungo il suo bordo, che porta all’arrivo della seggiovia Punto Uomo a q. 2500m c. Raggiunto il colle e il suo belvedere si ritorna verso valle e se le condizioni della neve e del tempo lo permettono, si effettua un ampio giro verso ovest lontano dalla pista di salita per poi rientrare verso il rif. Cima Uomo (m.2008c.)dopo aver disegnato un ampio giro ad anello. Terminata la cena in breve si rientra ai parcheggi con le ciaspole ai piedi.

Tempi : Dai parcheggi al punto di arrivo c. 2h, dislivello m. 500c.- Km 7,5 A/R , Terreno facile.

Abbigliamento da montagna, , guanti, berretto , thermos e ciaspole ben regolate!

Contatti: Claudia 3498556555- Email boschettoclaudia@libero.it- , wwwfiemmenordicwalking.com

 

San Pellegrino salvata TRACCIATO

 

Ciaspolada “ Malga e laghi COLBRICON“ con la Guida Alpina ALDO LEVITI

22 Marzo2020

Ritrovo a Predazzo al PARCHEGGIO AUTOCORRIERE ore 8.15

                                                                        Spostamenti con mezzi propri

 

il-rifugio-di-colbricon

 

 

Seguendo  in macchina la strada per il Passo Rolle, si raggiunge il tornante Q.1636 e calzate le ciaspole si imbocca la strada forestale sotto e accanto al parcheggio che si dirige verso sud. Seguendo la traccia si sale gradualmente verso la malga Colbricon(m.1830c.), continuando verso est ci si dirige verso il Passo e i due laghetti del Colbricon raggiungendo il Rifugio  Colbricon(m.1935c.)che durante la stagione invernale è chiuso. Dal rif. Sisegue latraccia che ripercorre quella estiva fino a raggiungere la Buca Ferrari da dove partono due seggivie. Da questa località si sale verso lo stradone del Rolle raggiungendo la Malga Rolle(m1897c.)Dove si saranno lasciate un paio di macchine per il rientro.

Lunghezza dell’itinerario Km. 5,7c. – Ore previste circa 5 -Dislivello c. 300m

Abbigliamento da montagna, occhiali da sole, guanti, berretto , thermos e ciaspole ben regolate!

Contatti:

Claudia 3498556555- Email boschettoclaudia@libero.it-wwwfiemmenordicwalking.com

COLBRICON MAPPA GOOGLE

 

nov 17

25 novembre 2019 GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

 

1e702faf-4c4a-4fff-8272-cafdef3620cc

                    FIEMME IN CAMMINO PER LE DONNE CON

                          L’ASD FIEMME NORDIC WALKING

 

CAMMINATA COLLETTIVA DI SENSIBILIZZAZIONE LUNGO TUTTA LA VAL DI FIEMME

 

 

PARTENZA DA PREDAZZO. ORE 13.00 DALLA PIAZZA SS. FILIPPO E GIACOMO -

ACCOMPAGNA CLAUDIA BOSCHETTO ISTRUTTORE DI NORDIC WALKING DELLA ASD FIEMME NORDIC WALKING –  SINW

PARTENZA DA TESERO ALLE 15.30

PARTENZA DA CASTELLO DI FIEMME. ORE. 15.30

ARRIVO A CAVALESE ORE 16.30 AL PALAFIEMME

CAVALESE  ORE 17.00 SALA DEL LETTORE – PALAFIEMME DI CAVALESE.

 

RIFLESSIONI, LETTURE, CANTI CON IL CORO ARMONIA DI MOLINA DI FIEMME, DANZA CON CENTRO DANZA DI TESERO

 

 

 

ago 25

TREKKING 7 e 8 SETTEMBRE 2019 NELLE PALE DI SAN MARTINO CON LA GUIDA ALPINA ALDO LEVITI

Pale di San Martino- Trekking 7 e 8 settembre 2019 Con la Guida Alpina Aldo Leviti

Cima Canali dal Rif. Pradidali

 

 

 

                                         Pale di San Martino-

                               Trekking  7 e 8 settembre 2019

                              Con la Guida Alpina Aldo Leviti

PROGRAMMA:

1° Giorno:

Da San Martino di Castrozza, salita ( ore 8) con gli impianti della Rosetta fino alla loro sommità, sono due tronconi, il primo una cabinovia, il secondo, una funivia

 

Dall’arrivo della funivia (2700m.) , si scende verso il Rifugio Pedrotti alla Rosetta proseguendo poi seguendo il sentiero che percorre l’altopiano verso il Passo Pradidali basso, dopo circa ½ ora, lo lasceremo per salire verso sud e raggiungere la Cima di Scarpe, dalla vetta si vede quello che rimane un angolo nascosto ai più perché fuori dagli itinerari segnati, si tratta del versante nord della Pala di San Martino con il suo piccolo ghiacciaio che a dispetto del rialzo termico in atto, si conserva, anche se con molta fatica!

Il versante nord della Pala di San Martino ha una parete imponente ma visibile solo a chi effettua scalate all’interno del piccolo circolo glaciale nascosto fra le pareti sud della costiera; Cima Roda/ Cima si Scarpe e  la vasta parete nord della Pala.

La Val Canali con la Pala del Rifugio

Si ritorna poi sul sentiero lasciato per raggiungere il Passo Pradidali Basso e scendere lungo il vallone formato dalle cime Fradusta e Canali a sinistra e le cima di Scarpe e Pala di San Martino, sulla destra!

Si raggiunge il Rif. Pradidali che è posto su di un terrazzo ghiaioso e circondato da pareti rocciose che non hanno pari nel gruppo e forse nelle intere Dolomiti.

Durata, c. 5h. Disl. C. 300m.  Pranzo al sacco

Se rimane tempo, prima di cena potremo fare una breve camminata e raggiungere il Passo di Ball dal quale si gode la vista su tutta la val di Roda fino a San Martino di Castrozza!( 20 min.)

 

2° Giorno: Partenza dopo colazione per risalire al Passo Pradidali Basso, continueremo lungo l’altopiano delle Pale fino a raggiungere il Passo Canali e affrontare la lunga discesa della Val Canali fino a raggiungere il Rif. Treviso dove potremo pranzare e poi raggiungere la località Cant del Gal dove ci potremo ristorare presso il Rifugio/albergo la Ritonda e poi con il taxi rientrare verso San Martino di Castrozza Stazione a monte della Rosetta

 

 

Info e iscrizioni:

Aldo Leviti- Cell. 335 80 87 428. E Mail- leviti@libero.it

Boschetto Claudia- Cell. 349 85 56 555- boschettoclaudia@libero.it

Prenotazioni entro il 1 settembre 2019

 

la-ritonda

 

 

ALDO LEVITI E LE PALE DI SAN MARTINO

Da sempre Aldo ha amato le Pale di San Martino !

Fin da giovanissimo ha cominciato a frequentarle e non le ha più lasciate!

Le Pale di San Martino hanno sempre esercitato un che di magico su di lui, un luogo di forte magnetismo , dove la passione per la montagna si è esplicata in simbiosi con il salire su piani verticali, in combinazione con il suo senso estetico nella scelta delle salite.

Con la scelta di diventare Guida Alpina ha sempre cercato di accompagnare i suo allievi su queste montagne per condividere con loro la bellezza dei luoghi e anche la bellezza delle salite che questi monti offrono.

Aldo ha aperto decine di vie nuove lungo le pareti di questo vasto gruppo e ripetuto molti itinerari in solitaria per approfondire, anzi, entrare in maggiore intimità con questi luoghi traendone una grande, intima e duratura soddisfazione.

 

lug 10

PROGRAMMA ESTATE 2019 – ASD FIEMME NORDIC WALKING

IMG_0879

 

 

                                 PROGRAMMA ESTATE 2019

 

DOMENICA 21 LUGLIO 2019

NORDIC WALKING MEETING

 

LEZIONE ITINERANTE

LUSIA – CANVERE – MALGA BOCCHE 

BELLISSIMO PERCORSO DA CASTELIR ALLA MALGA BOCCHE

 

Un bellissimo percorso di circa 10 km.

Facile e d’effetto.

Da Bellamonte/ Castelir si sale fino a Canvere nel bel bosco di Paneveggio.

Il percorso alterna tratti pianeggianti a tratti in media pendenza e attraversa una secolare foresta di abete rosso molto ricercato per i molteplici usi a cui si presta questo prezioso legno. Giunti a Canvere, bellissimo luogo con le sue baite e vista sulla catena del Lagorai e Pale di San Martino.

Si prosegue su di una strada forestale fino alla Malga Bocche.

Il ritorno sarà con gli impianti di Lusia

 

Programma:

 

Ore 9 Partenza dal parcheggio di Predazzo

Ore 14 circa rientro a Predazzo

 

Info e iscrizioni:

Entro giovedì 18 luglio 2019

M.T. Boschetto Claudia

Cell. 349 8556555

 

pag. intera 2.

 

NORDIC WALKING

LA MAGIA DEL CAMMINARE

 

Vi annunciamo con piacere che l’ASD Fiemme Nordic Walking, con il patrocinio del Comune di Predazzo, dell’Azienda per il Turismo della Valle di Fiemme e con la collaborazione degli istruttori di Nordic Walking organizza il NORDIC WALKING MEETING. Il Nordic Walking Meeting del 21 luglio 2019 vuol essere un ritrovo senza competizione di tuti gli appassionati della camminata con i bastoncini, per condividere momenti di sincera amicizia fatta di scambi di pensieri, esperienze e soprattutto di tanti sorrisi, in uno dei paesaggi più belli. Uno scenario dove natura e percorsi sembrano fatti apposta per la camminata con i bastoncini.

 

DSC07227

 

DOMENICA 14 LUGLIO 2019

 

VAL VENEGIA AL CHIARORE DELLA LUNA PIENA

 

Magnifico paesaggio illuminato dalla luna piena.

 

Iscrizioni entro giovedì 11 luglio 2019

info:

BOSCHETTO CLAUDIA 349 8556555

 

 

DOMENICA 21 LUGLIO 2019

 

BELLAMONTE – CASTELIR – CANVERE – MALGA BOCCHE

 

Bellissimo percorso tra pascoli e boschi di abeti rossi.

 

Iscrizione entro giovedì 18 luglio 2019

 

info:

BOSCHETTO CLAUDIA 349 8556555

 

SABATO 03 e DOMENICA  04 AGOSTO 2019

 

TREKKING NELLE PALE DI SAN MARTINO CON LA GUIDA ALPINA ALDO LEVITI

PROGRAMMA SUL SITO :

wwwfiemmenordicwalking.com

Iscrizioni entro lunedì 29 luglio 2019

Info:

BOSCHETTO CLAUDIA 349 8556555

 

DOMENICA 4 AGOSTO 2019

 

PASSO ROLLE – RITROVO A PREDAZZO

 CAMMINARE IN MONTAGNA

 

Dal nuovo manuale della Guida Alpina ALDO LEVITI una giornata di tecnica in cui si imparerà a posizionare i piedi con e senza bastoncini per aumentare la sicurezza di camminare  in montagna.

 

Iscrizioni entro giovedì 1 agosto 2019

 

Info:

BOSCHETTO CLAUDIA 349 8556555

 

DOMENICA 18 AGOSTO 2019

 

PREDAZZO – BELLAMONTE – LUSIA – CIAMP DELLE STRIE

 

Splendido percorso con vista sulla catena del Lagorai. Facile ed appagante.

 

Iscrizioni entro giovedì 15 agosto 2019

Info:

BOSCHETTO CLAUDIA  349 8556555

 

 

INFORMAZIONI UTILI

 

L’iscrizione deve essere fatta entro max due giorni della data del programma.

C’è la possibilità di iscriversi alla ASD Fiemme Nordic Walking

 

 

 

PER ISCRIZIONI ED ALTRE INFORMAZIONI:

 

Claudia Boschetto – Master Trainer Nordic Walking

Cell. 349 8556555 – boschettoclaudia@libero.it

 

Aldo Leviti – Istruttore Nordic Walking e Guida Alpina

Cell. 335 8087428 – leviti@libero.it

 

info@fiemmenordicwalking.com

www.fiemmenordicwalking.com

 

IMG_3919

 

lug 04

SABATO 6 LUGLIO 2019 – MALGA ORA – PASSO OCLINI – MALGA CAPANNA NUOVA – MALGA ORA

MALGA ORA – PASSO OCLINI – MALGA CAPANNA NUOVA –         MALGA ORA

IMG_0879E’ UN PERCORSO MOLTO BELLO, PANORAMICO CON UN DISLIVELLO DI CIRCA 200 MT.

LA PARTENZA E’ DA MALGA ORA. IL PERCORSO E’ DI KM 11 SU STERRATO E IN ALCUNI TRATTI CON RADICI.VEDREMO ALBERI COME IL PINO MUGO, ABETI E PINO CIRMOLO. DAL PASSO OCLINI AVREMO UNA SPLENDIDA VISTA DEL CORNO BIANCO, CORNO NERO. SI SCENDERA’ A CAPANNA NUOVA DOVE CI SARA’ LA POSSIBILITA’ DI PRANZARE.

SI SALIRA’ POI VERSO MALGA ORA DOVE CI SARA’ ANCHE QUI LA POSSIBILITA’ DI PRANZARE.

DURANTE TUTTO IL PERCORSO AVREMO DAVANTI A NOI IL LATEMAR, IL CATINACCIO E UNO SGUARDO SULLE ALPI AUSTRIACHE.

IMG_0884

 

 

PER INFO E ISCRIZIONI:

BOSCHETTO CLAUDIA. 349 8556555

 

IMG_0876

lug 04

5 LUGLIO 2019 – DAL PASSO VALLES AL RIFUGIO LARESEI ORE 20.30

 

 

                                   5 LUGLIO 2019       ORE.  20.30

 

                         DAL PASSO VALLES AL RIFUGIO LARESEI

 

IMG_0912

 

DALL’IMBRUNIRE ALLA NOTTE

PER INFO E ISCRIZIONI:

BOSCHETTO CLAUDIA.  349 8556555

 

IMG_0913

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

giu 04

Pale di San Martino- Trekking 7 e 8 settembre 2019 Con la Guida Alpina Aldo Leviti

Cima Canali dal Rif. Pradidali

 

 

 

                                         Pale di San Martino-

                               Trekking  7 e 8 settembre 2019

                              Con la Guida Alpina Aldo Leviti

PROGRAMMA:

1° Giorno:

Da San Martino di Castrozza, salita ( ore 8) con gli impianti della Rosetta fino alla loro sommità, sono due tronconi, il primo una cabinovia, il secondo, una funivia

 

Dall’arrivo della funivia (2700m.) , si scende verso il Rifugio Pedrotti alla Rosetta proseguendo poi seguendo il sentiero che percorre l’altopiano verso il Passo Pradidali basso, dopo circa ½ ora, lo lasceremo per salire verso sud e raggiungere la Cima di Scarpe, dalla vetta si vede quello che rimane un angolo nascosto ai più perché fuori dagli itinerari segnati, si tratta del versante nord della Pala di San Martino con il suo piccolo ghiacciaio che a dispetto del rialzo termico in atto, si conserva, anche se con molta fatica!

Il versante nord della Pala di San Martino ha una parete imponente ma visibile solo a chi effettua scalate all’interno del piccolo circolo glaciale nascosto fra le pareti sud della costiera; Cima Roda/ Cima si Scarpe e  la vasta parete nord della Pala.

La Val Canali con la Pala del Rifugio

Si ritorna poi sul sentiero lasciato per raggiungere il Passo Pradidali Basso e scendere lungo il vallone formato dalle cime Fradusta e Canali a sinistra e le cima di Scarpe e Pala di San Martino, sulla destra!

Si raggiunge il Rif. Pradidali che è posto su di un terrazzo ghiaioso e circondato da pareti rocciose che non hanno pari nel gruppo e forse nelle intere Dolomiti.

Durata, c. 5h. Disl. C. 300m.  Pranzo al sacco

Se rimane tempo, prima di cena potremo fare una breve camminata e raggiungere il Passo di Ball dal quale si gode la vista su tutta la val di Roda fino a San Martino di Castrozza!( 20 min.)

 

2° Giorno: Partenza dopo colazione per risalire al Passo Pradidali Basso, continueremo lungo l’altopiano delle Pale fino a raggiungere il Passo Canali e affrontare la lunga discesa della Val Canali fino a raggiungere il Rif. Treviso dove potremo pranzare e poi raggiungere la località Cant del Gal dove ci potremo ristorare presso il Rifugio/albergo la Ritonda e poi con il taxi rientrare verso San Martino di Castrozza Stazione a monte della Rosetta

 

 

Info e iscrizioni:

Aldo Leviti- Cell. 335 80 87 428. E Mail- leviti@libero.it

Boschetto Claudia- Cell. 349 85 56 555- boschettoclaudia@libero.it

Prenotazioni entro il 1 settembre 2019

 

la-ritonda

 

 

ALDO LEVITI E LE PALE DI SAN MARTINO

Da sempre Aldo ha amato le Pale di San Martino !

Fin da giovanissimo ha cominciato a frequentarle e non le ha più lasciate!

Le Pale di San Martino hanno sempre esercitato un che di magico su di lui, un luogo di forte magnetismo , dove la passione per la montagna si è esplicata in simbiosi con il salire su piani verticali, in combinazione con il suo senso estetico nella scelta delle salite.

Con la scelta di diventare Guida Alpina ha sempre cercato di accompagnare i suo allievi su queste montagne per condividere con loro la bellezza dei luoghi e anche la bellezza delle salite che questi monti offrono.

Aldo ha aperto decine di vie nuove lungo le pareti di questo vasto gruppo e ripetuto molti itinerari in solitaria per approfondire, anzi, entrare in maggiore intimità con questi luoghi traendone una grande, intima e duratura soddisfazione.

mag 14

FIERA DEL GUSTO E DEL TERRITORIO – ASD FIEMME NORDIC WALKING – CI SAREMO ANCHE NOI

e45d01ec-ccee-495f-a293-966e85b8ac0b

 

 

TEMPUS FUGIT, FIERI d’ESSER FIERA !!!

Degustazione itinerante meravigliosa…

Sabato 25 e domenica 26 Maggio 2019 dalle ore 10 alle ore 20

Evento ad offerta libera.

 

Riparte da Predazzo la terza edizione del “Tempus Fugit, Fieri d’esser Fiera” che, nel 2017, vide 1.800 persone gioire dei talenti culinari dei giovani dell’ENAIP al Palafiemme di Cavalese per spostarsi nel 2018 a Casa Iellici, in quel di Tesero.

Per il 40° anniversario della fondazione della Scuola Alberghiera in Val di Fiemme si è tornati alle origini, a Predazzo dove, nel 1979, l’Istituto aprì le porte ai primi apprendisti di “Cucina e Sala”.

 

“Gastronomia, Arte Bianca, Accoglienza e Ospitalità”

Reiterare e partecipare a questo evento è un piacere non solo per il palato, ma è anche un atto di sostegno verso le nuove generazioni di professionisti che si stanno specializzando nella “Gastronomia e Arte Bianca” e “Accoglienza e Ospitalità”. Gozzovigliare lungo il percorso permetterà di sviluppare e valorizzare i talenti dei ragazzi della classe IV dell’ENAIP di Tesero in un Week End dedicato al gusto, alla sostenibilità, al rinnovato rispetto per il Pianeta, alla solidarietà e ai sani stili di Vita.

Verrà posta un’attenzione particolare ai delicati equilibri della Natura, alla responsabilità individuale nel consumare le risorse del Pianeta “cum grano salis”, alla tempesta dell’ottobre 2018 e alla possibilità per ogni persona di riscoprire gusti, ricette e coltivazioni che possono ristabilire quel rispetto antico verso la Madre Terra.

Una parte della Fiera avrà luogo sulla piazza principale di Predazzo, la “degustazione itinerante” si svolgerà lungo alcune delle parti storiche del paese passando da “Piaza Piciola” e “Piaza Fiera” per poi salire lungo via Bedovina fino a raggiungere il “Bait de Tovalac”.

Sul percorso verranno dislocati dei “rifugi enogastronomici e didattici” nei quali verranno proposte delle degustazioni elaborate con i docenti dell’ENAIP in collaborazione con lo Chef Stellato Alessandro Gilmozzi. Vi saranno prelibatezze adatte per tutte le età nelle quali si scopriranno, oltre a prodotti e gusti antichi e nuovi, anche “Storie e Leggende culinarie”.

 

“Mens sana in corpore sano”

Per gli appassionati delle passeggiate, del Nordic Walking e del Mountain Bike vi sarà la possibilità di coniugare la scoperta dei talenti e dei prodotti del territorio con una sana attività fisica facendosi accompagnare, per chi lo desidera, dai referenti del “Fiemme Nordik Walking” e del “Local Motion”

ORARIO PER IL NORDIC WALKING  DALLE 10,30 / 12,30.                DALLE  15,00 / 17,00 

“Amici a 4 zampe”

E se scoprissimo che, partendo dai prodotti delle nostre terre, possiamo confezionare noi il contenuto della ciotola per i nostri fedeli cagnolini? Al Bait de Tovalac troverete tutte le indicazioni necessarie in un “rifugio canino didattico” mai visto con uno spazio dedicato al dressage…

 

“Mezzogiorno di Cuoco”

Uno degli studenti dell’ENAIP presente al “Tempus Fugit 2017” è stato recentemente eletto “Miglior Giovane Cuoco d’Italia”. A Mezzogiorno e alle 19 del sabato 25 e domenica 26 Maggio vi sarà spazio per lo Showcooking con Matteo Delvai perché cucinare è un’arte da trasmettere di generazione in generazione.

 

L’evento svolto in collaborazione con Alessandro Arici della “Cia la Pastière” e Thomas Conci di “Sentieri in Compagnia” è ad offerta libera. Informazioni e dettagli presso tutte le APT della Val di Fiemme o su www.facebook.com/SentieriinCiadellaPastiere/via email alessandro@lapastiere.com o al 33……..

 

0428_teseroscuola-2633 IMG_8056

nov 22

10 MARZO 2019 CIASPOLATA ALPE DEL LUSIA/ COL DE LE MANDRE CON LA GUIDA ALPINA ALDO LEVITI

 

canvere-inverno

 

 

 

          10 MARZO 2019 CIASPOLATA ALPE DEL LUSIA/

                               COL DE  LE MANDRE

                                       CIMA LASTE’

 

                      Il gruppo viene accompagnato dalla 

 

                              Guida Alpina Aldo Leviti

 

 

 

Programma:

Ritrovo ore 8.30 al parcheggio autostazione di Predazzo

 

Ore 9 arrivo alla località Castellir di Bellamonte

 

Ore 9.15 risalita con la nuova cabinovia fino alla sua sommità, località Morea

 

Il percorso sale brevemente lungo la pista per poi lasciarla a destra per imboccare una bella traccia in leggera salita che ci porta fino al rif. Lusia situato sull’omonimo passo. Da qui si salgono i bellissimi pendii delle Mandre fino a raggiungere l’omonimo colle all’ altezza dell’arrivo della seggiovia Lastè E LA CIMA LASTE’ .   Si rientra poi  per i pendii del Lastè fino al rifugio Ciamp de le Strie dove alle 13.30 c. si pranzerà. (Self Service). Lungo l’itinerario si gode costantemente di una vasta vista sulle Pale di San Martino, Lagorai e sulle Dolomiti Fassane e oltre.

Rientro alla Morea in c. 15/20 min.

 

Rientro alle macchine previsto per le 15.30/16

 

Abbigliamento:Invernale, comprese le ghette.

 

Ciaspole: Vanno regolate a casa, molto precise sullo scarpone!

 

Bastoncini: aggiungere la rotellina larga ( Da neve)

 

Frontalino: Con le batterie nuove perchè con il freddo si scaricano facilmente

 

Iscrizioni entro martedì 5 marzo 2019.                        IMG_9586

MT Claudia Boschetto- Cell. 3498556555

 

mail : boschettoclaudia@libero.it

info@fiemmenordicwalking.com

 

Il sito internet: www.fiemmenordicwalking.com

                                            

                         

nov 22

16 FEBBRAIO 2019 CIASPOLATA al Col LARESEI – PASSO VALLES – TRENTINO

         16 FEBBRAIO 2019 CIASPOLATA al Col LARESEI 

                                       PASSO VALLES

                            VALLE DI FIEMME TRENTINO

                   CON LA GUIDA ALPINA ALDO LEVITI

 

LARESEI Luna piena

 

                        CIASPOLATA con la LUNA PIENA

                              Sabato 16 FEBBRAIO 2019              

                               Predazzo Valle di Fiemme

 

Il gruppo viene accompagnato dalla Guida Alpina Aldo Leviti

Programma:

Ritrovo ore 15 al parcheggio autostazione di Predazzo VIA Marconi

Ore 15.45   arrivo al Passo Valles

Ore 16.00 partenza dal Passo Valles

Arrivo al Rifugio Laresei ore 18.00 circa con  Ristoro The o Vin Brûlé e biscottini fatti in casa

Ore 19.00 ritorno verso il Passo Valles dove ci aspetta una succulenta cena per le ore 20.30 circa

Il percorso sale dal Passo Valles in direzione delle piste del comprensorio FALCADE SAN PELLEGRINO dove dopo c. 1 ora   si raggiunge il col LARESEI e l’accogliente Rifugio Laresei dove berremo un  The caldo o Vin Brûlé con biscottini fatti in casa.

Dal Col Laresei  si gode di una vasta vista sulle Pale di San Martino, Lagorai e su quasi tutte le Dolomiti.

Ore 19.00 ritorno verso il Passo Valles

Rientro alle macchine previsto per le 22.00

Si richiede un discreto allenamento

Distanza km. 3,700 circa

Dislivello mt. 240

Tempo previsto:

Andata ore 1.45 / 2.00

Ritorno ore 1,30

IMG_7859

AbbigliamentoInvernale, comprese le ghette.

Ciaspole: Vanno regolate a casa, molto precise sullo scarpone!

Bastoncini: aggiungere la rotellina larga ( Da neve)

Frontalino: Con le batterie nuove perchè con il freddo si scaricano facilmente

Buon divertimento!!

Iscrizioni entro  Martedi 12 febbraio 2019 :

Info e iscrizioni : Claudia Boschetto- Cell. 3498556555

boschettoclaudia@libero.it

info@fiemmenordicwalking.com

Il sito internet: www.fiemmenordicwalking.com

4FEA2F41-9FA3-4CDD-9E44-2EB3FBAA674A

 

IMG_7868

Post precedenti «